• Lara Fasoli

AGENZIE DI TRADUZIONE O LIBERI PROFESSIONISTI: QUAL È LA SOLUZIONE MIGLIORE PER IL VOSTRO PROGETTO?


Ci siamo passati tutti: quante volte abbiamo iniziato a cercare di comprare un prodotto o un servizio utilizzando internet come strumento di ricerca della miglior offerta per poi gettare la spugna, sopraffatti dal numero pressoché infinito di offerte e fornitori? Molto spesso la ricerca, invece di chiarirci le idee, ci lascia ancora più confusi e insicuri di ciò di cui abbiamo bisogno.


Lo stesso scenario si applica al mondo della traduzione e dell’interpretariato, in quanto il settore delle lingue è fortemente competitivo e l’offerta è variegata: fornitori di servizi linguistici internazionali, agenzie di traduzione o liberi professionisti sono pronti a offrire i propri servizi. Ciononostante, trovare il fornitore giusto che soddisfi appieno le nostre esigenze non è mai stato più difficile: è meglio affidarsi a un’azienda multinazionale oppure optare per un’agenzia di dimensioni ridotte? Chi può fornire un servizio che sappia gestire il tipo di traduzione o interpretariato di cui si ha bisogno? Le agenzie di traduzione hanno le risorse adatte o sono in grado di trovare il professionista perfetto per ogni progetto o è meglio andare direttamente alla fonte?


Come possiamo vedere, le opzioni sono pressoché infinite. Per trovare una risposta, è necessario prendere in considerazione i seguenti fattori.

Il numero di lingue coinvolte nel progetto, e la loro “rarità”

Per capire a chi è meglio affidarsi, è innanzitutto necessario considerare la portata del proprio progetto. Siete voi stessi una grande multinazionale che deve far tradurre il proprio manuale in più di 20 lingue diverse? La scelta logica è quella di affidarsi a una grande agenzia internazionale, in quanto questa può contare su una vasta lista di liberi professionisti in grado di coprire tutte le lingue in cui il progetto deve essere tradotto. Il vostro progetto non è poi così grande? Le agenzie di traduzione di dimensioni modeste potrebbero allora risolvere tutti i problemi, ma in questo caso non bisogna però sottovalutare i servizi offerti dai freelance: se il vostro progetto di traduzione o interpretariato deve essere trasposto verso tre o quattro delle maggiori lingue europee, non è insolito che vari liberi professionisti uniscano le forze potendo contare su colleghi conosciuto durante progetti precedenti o raccomandati a loro volta da contatti fidati, creando così l’équipe perfetta per svolgere al meglio il progetto.


Questo scenario è molto comune nel settore dell’interpretariato di conferenza: gli interpreti lavorano sempre in coppia e dunque avranno già sempre un collega pronto a completare l’équipe, ma grazie alla rete di contatti potranno creare un intero team di interpreti per soddisfare le combinazioni linguistiche richieste nei vari casi.


I progetti non sono sempre però multilingue: nel caso abbiate bisogno di una traduzione o di un servizio di interpretariato solamente verso una lingua, la scelta più conveniente è quella di bypassare tutti gli intermediari e andare direttamente alla fonte. Per trovare un traduttore o un’interprete italiano vi basterà digitare ad esempio “traduttore italiano sport”, “traduttore italiano marketing” o “interprete italiano” nel vostro motore di ricerca: i risultati non tarderanno a mostrare i siti di liberi professionisti, dove potrete visionare i vari settori di esperienza e selezionare il professionista che fa più al caso vostro.


In questo modo avrete risparmiato tempo, potrete contattare direttamente il traduttore e l’interprete italiano che si prenderà cura del vostro progetto in prima persona con pochi clic, ottenere un preventivo immediato, oltre che a una consulenza personalizzata nel caso ne abbiate bisogno, senza il ricarico dell’agenzia (che in alcuni casi può arrivare fino al 60% del prezzo del servizio!).

Volume del progetto

Nel settore delle lingue, le dimensioni contano eccome. Quando il volume, ovvero la quantità di parole da tradurre, è elevato, le agenzie di traduzione possono affidarsi a più traduttori dividendo il progetto e risparmiando tempo, anche se questa pratica può portare a problemi di coerenza terminologica e di stile da risolvere con una revisione più approfondita. Se il progetto non è urgente, vale la pena di contattare un libero professionista in grado di portare a termine il progetto: in questo modo la coesione e la coerenza interna del prodotto finito sono praticamente garantite.

Portata del progetto

Si tratta di una traduzione o di un servizio di interpretariato una tantum, oppure è una necessità a lungo termine? Alla luce di quanto già analizzato, se è necessario tradurre un singolo documento o anche un certificato, la differenza tra una multinazionale, un’agenzia e un singolo traduttore starà tutta nel prezzo e nei tempi di consegna. Se invece i servizi di traduzione o interpretariato sono richiesti nel lungo periodo, la scelta avrà un grande impatto in termini di esperienza del servizio. Scegliendo una multinazionale o un agenzia, si potranno ottenere allettanti sconti o prezzi fissi, ma bisogna valutare se il gioco vale la candela, in quanto dietro questi “prezzi stracciati” si cela a volte un prezzo molto caro in termini di qualità e cura del dettaglio, che fa spesso la differenza nello scegliere tra agenzie di traduzione o liberi professionisti.


Per fare un esempio concreto, supponiamo che il cliente sia un’azienda che collabora con partner e soci a livello internazionale, i cui delegati visitano spesso gli uffici del cliente. Optando per un’agenzia, il cliente avrà a disposizione uno o più interpreti per le proprie visite aziendali ogni volta che ne farà richiesta, ma non è possibile garantire che la stessa persona o lo stesso team di interpreti sia presente a ogni incontro. In questo modo si viene a sacrificare non solo la relazione personale e di fiducia che si crea quando lo stesso team di interpreti lavora con lo stesso cliente, ma viene a mancare anche quella continuità che consentirebbe agli interpreti di svolgere un lavoro eccellente in quanto con il tempo sono diventati esperti loro stessi dell’azienda del cliente, ne conoscono le dinamiche interne sia dal punto di vista tecnico sia umano, e soprattutto, essendo stati presenti a ogni incontro, hanno conoscenze pregresse della situazione e non arrivano in medias res.


Qui di seguito troverete un diagramma di flusso di immediata comprensione che vi aiuterà a scegliere quale sia la soluzione migliore per i vostri progetti di traduzione e interpretariato.



Per ogni ulteriore domanda riguardi progetti di traduzione o interpretariato inglese italiano, non esitate a contattare FSL Language Solutions!